Lamezia Terme (CZ) – Forza Nuova: Solidarietà alla Famiglia Federico
2 febbraio 2016 Share

Lamezia Terme (CZ) – Forza Nuova: Solidarietà alla Famiglia Federico

image_pdfimage_print

L’attentato subito dalla ditta di trasporti Federico che si è vista distruggere ben quindici bus per il servizio degli studenti,non è che l’ultimo di una serie di atti che negli ultimi anni hanno colpito sempre la stessa azienda reggina. Al di la della solidarietà che noi di Forza Nuova Calabria esprimiamo alla Famiglia Federico,chiediamo  cosa intenda fare di concreto la politica per cercare di arginare tale drammatica situazione,che in una regione già provata come la Calabria,può portare ad effetti domino molto deleteri che si possono ripercuotere sulla vita dell’azienda,la quale potrebbe trovarsi costretta a ridurre i servizi e quindi licenziare personale. Questi sono i veri problemi che La Giunta regionale insieme col Governo centrale devono affrontare,finchè non ci sarà la ferma volontà di voler combattere la ndrangheta sul territorio con apposite leggi speciali indirizzate soprattutto al controllo capillare del territorio,assisteremo sempre più a questa escalation di violenza che colpisce chi,nella nostra regione fa impresa onestamente e da lavoro alle famiglie calabresi. E’ vero che la collaborazione delle vittime diventa fondamentale in questi casi,ma bisogna anche che ognuno faccia la propria parte,accendere i riflettori subito dopo che gli imprenditori subiscono gli attentati non serve praticamente a nulla. Il Governatore Oliverio chieda al governo nazionale misure efficaci contro il dilagare di questi atti che portano ad alzare l’allarme sociale.E’ora che il nostro territorio calabrese sia costantemente monitorato dai nostri militari dell’esercito,sono anni che Forza Nuova chiede questo ed ogni volta purtroppo ci ritroviamo a commentare episodi criminali,attentati ed estorsioni e l’unica risposta che leggiamo,sono i comunicati di solidarietà dei vari esponenti politici.

(comunicato stampa)