Vibo Valentia

  Un ragazzo nigeriano avrebbe cercato di mangiare un cane dopo averlo abbrustolito. E’ successo a Briatico nel Vibonese. Il giovane, ricoverato in passato due volte con il trattamento sanitario obbligatorio, era ospitato nel centro di accoglienza Costabella. Il nigeriano

Nascondeva 4,5 chili di marijuana dentro una piccola scuderia di cavalli. Un ragazzo di 23 anni è stato arrestato nel vibonese dai Carabinieri di Vibo Valentia e di Briatico. I militari da prima hanno perquisito l’appartamento del giovane, parenti con

Presidenti degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri delle 5 Provincie Calabresi esprimono il loro sdegno per le inaccettabili e farneticanti tesi espresse dalla Sig.ra Susanna Ceccardi

Dopo il Sit-In di protesta svolto il 23 ottobre scorso agli imbarchi di Villa S. Giovanni ed i continui Sit-In di protesta sotto le Prefetture di Catanzaro e Crotone nei giorni scorsi, oggi i Vigili del Fuoco precari aderenti all’Unione

Riceviamo e pubblichiamo:   Sabato 14 gennaio 2017, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, il movimento politico Azione Identitaria Calabria, con un gruppo di dirigenti e militanti, sara’ davanti all’Ospedale civile Jazzolino di Vibo Valentia per effettuare un volantinaggio parlando

Le attività ispettive condotte dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria e della Compagnia di Vibo Valentia, nell’ambito di controlli fiscali su immobili adibiti ad alberghi ed attività commerciali operanti sulla fascia costiera vibonese, hanno permesso di constatare, con riferimento

Non passa di moda la visibilità della Notte Santa di Bethlehem, con la quale dal 1209, per intuizione spirituale del Poverello d’Assisi, generazioni e generazioni hanno inteso segnare il Santo Natale, perché in ogni casa la Natività avesse un posto,

La squadra mobile di Vibo Valentia ha arrestato tre persone, tra cui un sacerdote di 35 anni, perché ritenuti responsabili a vario titolo di prostituzione minorile e corruzione di minorenne. A finire in manette un cittadino bulgaro, un pensionato e

È stata costituita la sezione provinciale di Vibo Valentia dei “Cavalieri al merito della Repubblica italiana” . L’ Assemblea costituente, che si è riunita a Pizzo, ha nominato presidente Gaetano Paduano, attuale direttore della Dogana, che resterà in carica per

Le Fiamme Gialle, a seguito di un controllo, hanno accertato che presso un’agenzia di scommesse della provincia di Vibo Valentia, venivano raccolte, abusivamente, scommesse relative ai principali eventi sportivi nazionali ed esteri. Il controllo operato dai Finanzieri origina dall’esigenza di contrastare la diffusione