Tag "#referendum"

Checché ne pensino i “mendicanti” della fusione, l’iter procede in avanti a grandi falcate. D’altronde Mario Oliverio in più occasioni, ed anche in una seduta del consiglio regionale del gennaio scorso, si era impegnato a condurre – per come vuole

Sono stati pubblicati oggi sul Burc gli atti relativi al referendum consultivo regionale sulla fusione dei Comuni di Corigliano e Rossano. Prosegue, dunque, il cammino procedurale verso la creazione di un nuovo Comune denominato Corigliano-Rossano. In particolare, nell’edizione odierna del

ENTRO FEBBRAIO LA NUOVA CITTÀ CORIGLIANO-ROSSANO   CORIGLIANO-ROSSANO – Giovedì, 23 Novembre 2017 – Fusione Corigliano-Rossano, pubblicato stamani (Giovedì 23 novembre) sul Bollettino ufficiale della Regione Calabria l’atto di proclamazione dell’esito del referendum consultivo del 22 ottobre, trasmesso dalla Corte

Domani è già la terza domenica successiva allo storico referendum che ha sancito la scelta del comune unico “Corigliano Rossano”: un segnale evidente di controtendenza rispettò ai caratteri secolari della Calabria, frantumata nei luoghi e diffidente tra le comunità. Perciò,

I cambiamenti, oltre a fare paura, vanno maneggiati con cautela. L’entusiasmo lascia subito spazio alla responsabilità, i brividi alla consapevolezza e la soddisfazione al futuro. Le mattine dopo le notti della storia sono quelle più faticose, ma allo stesso tempo

“Il popolo ha scelto e non si può ridurre tutto al solo voto ‘di pancia”. Lo ha detto il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà in diretta su Immedia Live durante la diretta per la presentazione del Villaggio di Natale 2016

Il risultato del referendum costituzionale è più roseo del previsto. Fa un certo effetto vedere Renzi comparire davanti agli schermi con un atteggiamento ben diverso da quello di pochi giorni fa, pronto a riconoscere i meriti dell’avversario, disposto ad affermare

Soddisfatto il coordinatore cittadino di Forza Italia Giovani Rossano, Antonio Vitale, per l’esito del Referendum Costituzionale. “Un NO – ha dichiarato Vitale – verso una riforma pasticciata ed invasiva. Un NO secondo i dati nazionali voluto soprattutto dai noi giovani

Il risultato ottenuto nel referendum di domenica in difesa della Costituzione Italiana nata dalla Resistenza, a cui il popolo italiano ha in massa ridato fiducia, è straordinario. Clamorosamente sconfitti il governo Renzi ed il PD, tutti i poteri forti italiani

Risultato referendum costituzionale 2016: come hanno votato gli italiani? Esito ufficiale, dati definitivi e le percentuali Regione per Regione e per l’Estero. Percentuali di voto degli italiani sulla riforma costituzionale.   Risultato referendum 2016: No al 59,11%, Sì al 40,89%.