La Kreusa Basket Murialdo al banco di prova Belvedere
26 gennaio 2018 Share

La Kreusa Basket Murialdo al banco di prova Belvedere

image_pdfimage_print

La Kreusa Basket Murialdo Rossano al banco di prova per tentare di sognare il salto di categoria. Il roster bizantino, allenato da Coach Saccone, secondo in classifica a due punti dalla capolista Rogliano ma con una partita in meno, sabato prossimo (27 gennaio) sarà chiamato a dar prova di tenacia e qualità sul difficile rettangolo di gioco della Capolista. Il center Tordo ed i suoi compagni sanno dell’insidiosa trasferta che li attende ma forti di un ottimo ruolino in campionato, 215 punti fatti e solo 175 subiti (il miglior score fino a questo momento), hanno la consapevolezza di poter compiere l’impresa. 

Una stagione, quella che sta vedendo la Kreusa Basket Murialdo Rossano affrontare il campionato di Promozione maschile, nata sotto il segno della rinascita per la pallacanestro cittadina e per la storica formazione nata all’ombra dei Giuseppini del Murialdo, in Via Manzoni a Rossano. 

Un nuovo team, guidato dall’esperienza di un tecnico giovane e ambizioso, un nuovo sponsor e nuove mete. E proprio la formazione cestistica bizantina ha iniziato il nuovo anno sportivo con l’importante partnership stretta con la Gioielleria Kreusa Srl, main sponsor del quintetto rossoblu. Nuovo ossigeno economico e di entusiasmo, ma anche di qualità e tecnica per i cestisti rossanesi dal momento che della rosa fa parte anche il giovane maestro orafo Domenico Tordo, anima portante dell’azienda Kreusa Srl, e anche ottimo center all’interno del roster.   

Abbiamo scelto di sostenere quest’anno – commenta proprio l’atleta e dirigente, Domenico Tordo – l’esperienza della Basket Murialdo Rossano consapevoli che lo sport è una fonte di valori fondamentali per la crescita dei giovani che sono il futuro del nostro territorio. Il basket, dopo il calcio, è sicuramente una delle discipline storiche di quest’area della Calabria e soprattutto di Rossano che nella pallacanestro vanta una grandissima tradizione. La nostra azienda c’è, ha dato il suo umile contributo a questa causa e speriamo di ottenere, insieme alla squadra e al pubblico rossanese, altre ed importanti soddisfazioni.  

Insieme alla main sponsorhip di Kreusa Srl un’altra importante realtà aziendale, la ClemenTime, anch’essa nata dalla brillante idea dei giovani cestisti Francesco Rizzo e Antonio Braico, ha sostenuto il progetto della Basket Murialdo. 

Sono diciassette gli atleti, agli ordini di Coach Saccone,  di cui Longo, Pane, Di Vincenzo, La Rocca, Limina, Straface eMinervini appartenenti al prezioso vivaio rossanese e ottimi cestisti che lasciano ben sperare per il futuro. 

©CMPAGENCY