Anomalie nell’Amministrazione comunale di Rossano? Parte della Minoranza chiede audizione al Prefetto
23 gennaio 2018 Share

Anomalie nell’Amministrazione comunale di Rossano? Parte della Minoranza chiede audizione al Prefetto

image_pdfimage_print

I sottoscritti Flavio Stasi, Tonino Caracciolo, Achiropita Scorza, Marinella Grillo, nella qualità di Consiglieri Comunali del Comune di Rossano, fanno seguito a quanto già segnalato alla SV circa la sistematica violazione della normativa circa la trasparenza e la lotta alla corruzione che reca turbativa al buon andamento della Amministrazione Comunale di Rossano. In particolare gli scriventi hanno ripetutamente stigmatizzato il ruolo, certamente non conforme alla legge, del Responsabile della Prevenzione, Anticorruzione e Trasparenza che contestualmente svolge funzioni operative circa bandi per incarichi dirigenziali, attribuzioni di Posizioni Organizzative, Commissione Trattante e si appresta a presiedere la Commissione di un concorso bandito ex art. 110 DLgs 267/2000. In ragione della gravità della situazione gli scriventi chiedono alla Signoria Vostra una audizione urgente circa le problematiche rilevate e l’adozione dei più opportuni provvedimenti.