Fusione: prova di maturità dal Consiglio, gruppo lavoro capigruppo votato all’unanimità
20 dicembre 2017 Share

Fusione: prova di maturità dal Consiglio, gruppo lavoro capigruppo votato all’unanimità

image_pdfimage_print

Fusione, pronto il gruppo di lavoro, composto dai capigruppo consiliari, coordinati dalla Presidente del Consiglio. Avrà il compito di redigere e predisporre atti indispensabili per il funzionamento della macchina comunale di Corigliano-Rossano, prima della fase commissariale e fino all’emanazione della legge regionale istitutiva del nuovo comune unico. Ancora una volta il Consiglio Comunale di Rossano ha dato prova di grande maturità, condividendo metodo, obiettivi e strategie. La Presidente del Consiglio Rosellina Madeo esprime soddisfazione per il risultato raggiunto e al quale si è pervenuti, all’unanimità, attraverso la mozione presentata dal gruppo Rossano Futura e dal documento predisposto dalla maggioranza a cui è seguito ampio dibattito per giungere poi alla delibera votata dall’intera assise civica. La Madeo coglie l’occasione per informare che la prima conferenza dei capigruppo è stata convocata già per giovedì 21 Dicembre alle ore 18,30 presso la delegazione comunale di Viale Luca De Rosis per dare subito seguito a quanto condiviso in sede di consiglio. Intrattenere le relazioni istituzionali con il Comune di Corigliano. Impegnare le commissioni consiliari di competenza nella predisposizione degli atti propedeutici come la redazione dello statuto provvisorio e l’armonizzazione dei regolamenti, prima della nomina del Commissario. Coordinare le relazioni con il Presidente del Consiglio Regionale, la Giunta e la Commissione consiliare competente per la predisposizione degli atti preliminari alla promulgazione della legge. Sono, queste, nello specifico le attività che interesseranno il gruppo di lavoro sulla fusione. Le commissioni consiliari, a stretto giro, sempre sotto il coordinamento della Presidenza del Consiglio, entro il prossimo giovedì 28 Dicembre, inizieranno ad incontrarsi per confrontarsi su temi ed argomenti indicati dal crono-programma.