Catanzaro: Fondazione della Libertà, le ragioni del “NO”
12 novembre 2016 Share

Catanzaro: Fondazione della Libertà, le ragioni del “NO”

image_pdfimage_print

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Un viaggio attraverso le “ragioni del NO” per conoscere nei dettagli la riforma oggetto del prossimo referendum del 4 dicembre e difendere il paese dalla sua pericolosa attuazione: l’appuntamento è per venerdì 18 novembre, alle ore 17.30, presso l’Auditorium “E. Scalfaro” di Catanzaro. Ad illustrare i perché di tale posizione ci penseranno i senatori Altero Matteoli e Gaetano Quagliariello, rispettivamente presidenti di Fondazione della Libertà per il Bene Comune e di Fondazione Magna Carta, accompagnati dal Presidente Emerito della Corte Costituzionale, Antonio Baldassarre. Moderato dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri, ed introdotto dalla Direttrice Editoriale di Fondazione della Libertà per il Bene Comune, Emanuela Altilia, il dibattito si focalizzerà sui nodi irrisolti e sulle mille problematiche di una riforma che – sottolineano gli organizzatori – «non solo non supera il bicameralismo e non taglia i costi della politica, ma moltiplica i procedimenti legislativi, mina la partecipazione diretta da parte dei cittadini triplicando le firme per i disegni di legge di iniziativa popolare, non garantisce l’equilibrio tra i poteri e mette a repentaglio la sovranità popolare».