Villa San Giovanni (RC): Aveva marijuana nella valigia, arrestata 31enne nigeriana
12 ottobre 2016 Share

Villa San Giovanni (RC): Aveva marijuana nella valigia, arrestata 31enne nigeriana

image_pdfimage_print

I militari della Guardia di Finanza, nei giorni scorsi, hanno arrestato a Villa San Giovanni (RC), una donna nigeriana di 31 anni, dimorante a Palermo perché trovata con un grosso quantitativo di marijuana nella valigia.

La donna era in viaggio su un bus di linea diretto a Palermo, sottoposto a controllo nei pressi degli imbarchi dei traghetti diretti verso la Sicilia.

L’atteggiamento nervoso della donna ha insospettito i finanzieri, i quali hanno deciso di attivare il cane antidroga “Vacon”; il pastore tedesco, dopo una ricognizione del mezzo, ha segnalato la presenza di sostanza stupefacente nella valigia del sospettato.

La successiva perquisizione ha confermato i sospetti e permesso di sottoporre a sequestro oltre mezzo chilo di marijuana rinvenuti dentro il bagaglio personale della donna.

Sono stati inoltre rinvenuti e sottoposti a sequestro 2.700 euro, 3 cellulari e numerose carte bancomat e ricaricabili.

Al termine delle operazioni la donna è stata arrestata e tradotta presso la casa circondariale “Panzera” di Reggio Calabria, a disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura reggina.

 

(fonte: ntacalabria.it)