Rossano (CS): Boato nei cieli spaventa la popolazione
18 maggio 2016 Share

Rossano (CS): Boato nei cieli spaventa la popolazione

image_pdfimage_print

Paura a Rossano (CS), alle ore 14 di giorno 2 maggio 2016, per un un forte boato causato dal passaggio di un aereo che ha superato la barriera del suono.

Il forte boato, in cui si sono registrati movimenti sussultori e oscillatori, ha impaurito l’intera popolazione rossanese, sia allo Scalo che al centro storico, in cui si è pensato ad una scossa di terremoto per le vibrazioni alle abitazioni.

La barriera del suono, dunque, non è altro che il limite della velocità del suono (normalmente si registra in aria) che è di circa 330 m al secondo.

Questa si rompe quando un aereo supera in velocità questo limite (mach 1 – 2 – 3 a seconda dei multipli della velocità) per cui si sente il classico bang, come quello avvertito, nel primo pomeriggio di lunedì 2 maggio), nella città di Rossano.

 

(fonte: rossanocalabro.it)