La Calabria è presente nell’ hospitality  del Festival della canzone italiana al Palafiori     
8 febbraio 2016 Share

La Calabria è presente nell’ hospitality del Festival della canzone italiana al Palafiori     

image_pdfimage_print

“Inaugurata Casa Sanremo”2016

Giuseppe Greco ha intervistato Veronica Maya e Michele Affidato

Formalmente avviate le attività di Casa sanremo 2016. Tagliato il tradizionale nastro dell’hospitality del Festival della Canzone Italiana con la showgirl e conduttrice Veronica Maya e il Sindaco di Sanremo. All’incontro hanno preso parte il Primo cittadino di Sanremo Alberto Biancheri, Vincenzo Russolillo, Presidente del Gruppo Eventi che realizza Casa Sanremo, Beppe Cuva, Responsabile eventi speciali Radio 105 e Radio Monte Carlo  e Mauro Marino, Direttore Artistico di Casa Sanremo.

La rappresentanza calabrese, capitanata da Giuseppe Greco è presente all’interno del Palafiori. Un nutrito gruppo di imprenditori e artisti rappresenterà la Calabria nella Città dei fiori fino al prossimo 13 febbraio. Intanto lo stesso Greco ha intervistato la showgirl Veronica Maya e il maestro orafo Michele Affidato. Il conduttore televisivo calabrese ha iniziato la sua carrellata mediatica dalla città ligure.

Oltre mille visitatori hanno partecipato all’open day di un evento che dal 7 al 13 febbraio proporrà 270 iniziative: progetti sociali, mostre, presentazioni di libri, sfilate di moda, un Premio nazionale alle Case discografiche, il tutto su una superficie di 4700 mq coperti, 2 teatri, uno destinato agli eventi socio-culturali l’altro al fashion, un’Arena del Gusto, 2 terrazze con una superficie di oltre 1200 mq, il roof e la lounge per gli addetti ai lavori

Il 12 febbraio ci sarà un’intera giornata dedicata alla Calabria. Si darà il via alle ore 10 con l’intermezzo musicale a cura dell’Orchestra di fiati Ensemble liceo musicale Cinquefrondi (RC). Alle 10.30 il cooking show con Fofò Ferriere e lo stesso Giuseppe Greco. Alle 18 la conferenza stampa “La Calabria premia a Casa Sanremo”. Alle 20.30 la tradizionale Cena Calabria, a cura del Villaggio da Mario – Sala ricevimenti “Villa Maria” e Predro’s Ristorante – pizzeria (quest’ultimo preparerà la degustazione della pizza).

I partecipanti calabresi di quest’anno sono Carni Montagna, il caseificio Parrilla, la pizza di Pietro Tangari, in arte Pedro’s, Villaggio da Mario – Sala ricevimenti “Villa Maria”, l’azienda di panificazione “Pan’ di Campagna” – De Simone, l’azienda dolciaria Aiello, i vini Zito, l’azienda agricola Labonia, i maestri distillatori Caffo – “Vecchio Amaro del Capo”. I premi che la Calabria effettuerà per i grandi nomi della musica italiana realizzati dal maestro orafo Michele Affidato. La Ms production curerà la messa in onda dello Speciale Sanremo. I media partners quest’anno sono la Ms production, 100tv, Ten, Pubbliora, L’Eco dello Jonio e Radio studio97. I tech sponsor, invece, Punto blu, Abp, ed EuroGrafic. L’allestimento Area Calabria è curato dallo studio designer e stiling Formaro & Formaro di Cataldo Formaro – Catia Rovito, prodotti d’interni Cosenza.

La Calabria porterà anche i musicisti a Sanremo. Quest’anno sarà presente l’Orchestra di fiati “Città di Cinquefrondi” (RC). I partners istituzionali sono il Comune di Crosia, il Gal Sila Greca – Basso Jonio Cosentino e la Regione Calabria.

(comunicato stampa)