Crotone: Ugo Pugliese incontra i lavoratori del progetto “Antica Kroton”
22 aprile 2016 Share

Crotone: Ugo Pugliese incontra i lavoratori del progetto “Antica Kroton”

image_pdfimage_print

Pugliese: “Un impegno: sentire e sostenere sempre i lavoratori”

 

Nella serata di giovedì 21 aprile, il candidato a sindaco de La Prossima Crotone, Ugo Pugliese, ha incontrato i lavoratori del progetto Antica Kroton presso la sede della UIL pitagorica, insieme a Fabio Tomaino, segretario confederale calabrese, al consigliere regionale di Calabria in Rete Flora Sculco e al candidato al consiglio comunale Giuseppe Foschini.

“E’ una situazione troppo delicata – ha affermato Pugliese – quella dei lavoratori in mobilità in deroga, colpa di una crisi che ha colpito tutta l’Italia, e ha visto Crotone ancora di più martoriata.”

“Facendo un passo indietro – ha continuato il candidato – precisamente al 1993, anno di chiusura delle fabbriche, Crotone ha perso la bussola, perdendo la sua identità e non trovandone una nuova. Inutile dire che bisogna uscire dal pantano, e nel più breve tempo possibile.”

“Dipende dai lavoratori tutta la catena economica della città – ha affermato Pugliese – perché se non c’è reddito, si ferma tutto il resto. Il nostro obbligo è di riavviare il motore di Crotone e dell’amministrazione comunale.”

“Questo è un paradosso” per Pugliese, “poiché molte città in tempo di crisi, hanno trovato il modo di riprendersi sfruttando proprio questo periodo negativo.”

“Bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare – ha continuato il candidato de La Prossima Crotone – e ciò non mi fa paura: sono abituato a svegliarmi presto la mattina e andare a lavorare. Il mio impegno in merito ci sarà tutto.”

“Un altro impegno mirato – ha concluso Ugo Pugliese – sarà quello di sentire le istanze dei lavoratori: problematiche e consigli su nuovi progetti troveranno sempre presente il prossimo sindaco, agendo immediatamente e non chiudendosi a riccio nel palazzo.”

 

(Comunicato Stampa)