Corigliano (CS) – Progetto teatro, i Licei al lavoro su “Sbarchi clandestini”
5 febbraio 2016 Share

Corigliano (CS) – Progetto teatro, i Licei al lavoro su “Sbarchi clandestini”

image_pdfimage_print

FESTIVAL DEL TEATRO SCOLASTICO A TEMA

SBARCHI CLANDESTINI, ISPIRATA AL LIBRO DI DANTE MAFFIA È L’OPERA CHE SARÀ PORTATA IN SCENA DAI LICEI DI CORIGLIANO

Anche quest’anno il Liceo Scientifico “F. Bruno”, insieme al Liceo Classico “G. Colosimo”, ha aderito al progetto scolastico “Stran’Ieri oggi…domani cittadini come te”, a cura dell’associazione teatrale e culturale Con-Tatto, in collaborazione con l’Arcidiocesi Rossano-Cariati, l’ufficio Migrantes (Rossano) e la Caritas Diocesana (Rossano). Il progetto consiste nella messa in scena dell’opera dello scrittore calabrese Dante Maffia Sbarco clandestino che tratta della sofferenza dei nostri fratelli-migranti: il loro viaggio della speranza, l’accoglienza che ricevono in Italia e tutto il cammino per avere una vita normale. Il progetto si svolge con le stesse modalità dell’anno scorso, seguendo il concetto di integrazione a 360°; questo significa che ogni persona avrà un ruolo preciso e, a questo proposito, sono stati formati vari gruppi. L’Ufficio Stampa (Francesco Sposato, Francesco Salimena) si occuperà di promuovere e informare il territorio di volta in volta sui progressi, pubblicizzando il progetto che farà parte del festival del teatro scolastico a tema “Stran’Ieri, oggi…domani cittadini come te”. Sbarchi clandestini è l’opera che sarà portata in scena dal gruppo di attori, composto da: Alessia Orlando, Alex Abbruzzese, Chiara Casciaro, Chiara Morano, Eleonora Marino, Francesca Romio, Giuseppe Fusaro, Isabella Iacino, Luca Pisani, Maria Marra, Maria Pugliese, Michele Straface, Salvatore Paldino, Serena Acri, Vanessa Ferraro, Maria Grazia Russo, Rossella Sammarra, Emanuele Verardi, Alfonso Pisani. I responsabili dei gruppi scenografia e costumi sono: Mary Chiodo, Rosa Maria Minisci, Maria Teresa Carelli, Francesca Pomillo, Sabina Boghiu. I responsabili dei gruppi video, foto e suoni sono: Francesco Malagrinò, Francesco Gentile e Christian Conte, che si stanno prodigando per pubblicizzare l’evento. La novità rispetto all’anno scorso, per rimanere in tema di integrazione, è stata quella di aver coinvolto due scuole nello stesso progetto.

 

(comunicato stampa)