Corigliano Calabro (CS): Truffa gli anziani…in nome del Papa!
28 maggio 2016 Share

Corigliano Calabro (CS): Truffa gli anziani…in nome del Papa!

image_pdfimage_print

Ennesima ordita truffa ai danni di persone anziane nel comprensorio jonico sibarita.

In questo caso – come in molti altri casi di cronaca simili – viene usata come esca nientepocodimenochè la fede religiosa di donne e uomini d’età avanzata per guadagnare con modi garbati l’uscio delle loro case, accomodarsi e spillare facili quattrini, e magari consumare pure dei furti con destrezza di denaro, gioielli ed altri oggetti di valore approfittando della distrazione o dell’allontanamento momentaneo dell’anziano di turno.

L’ultimo caso – ma forse sarebbe meglio parlare di “casi” – s’è registrato nel tardo pomeriggio di ieri nella popolosa frazione Scalo di Corigliano Calabro (CS) all’interno d’un appartamento sito in una palazzina di Via Fausto Gullo.

Quando la vittima predestinata – che vive da sola – ha accordato l’ingresso ad una persona dell’apparente età di circa sessant’anni, piuttosto alta di statura, dall’accento calabrese e dai modi gentili.

 

 

(fonte: rossanocalabro.it)