Crotone: Forza Nuova, azione in solidarietà dei commercianti in Piazzale Nettuno
19 aprile 2016 Share

Crotone: Forza Nuova, azione in solidarietà dei commercianti in Piazzale Nettuno

image_pdfimage_print

PRIMA I CROTONESI – FORZA NUOVA, porta la propria solidarietà ai commercianti di Piazzale Nettuno, dopo la protesta che li ha visti in prima linea con un presidio davanti al Comune dove hanno manifestato tutto il proprio disagio di esercenti e di cittadini, sia per il degrado che per la presenza massiva di immigrati che allontana dalla piazza i clienti del nuovo agglomerato commerciale. I nostri militanti hanno affisso in serata decine di locandine sia in Piazza Nettuno, che sul portone del Comune di Crotone, dove si può leggere: “Allontanare gli immigrati da Piazzale Nettuno, tutelare i nostri commercianti”! Ci uniamo al coro di questi operatori commerciali, bisogna togliere dal degrado la zona e spostare la fermata dei Bus della Misericordia che porta al centro accoglienza di S. Anna. Noi proponiamo di spostare la suddetta fermata lontano dalla Città; ad esempio vicino gli ex stabilimenti Pertusola Sud, appena dopo l’incrocio, ma comunque molto prima della zona commerciale della ss 106, per non arrecare problemi anche a quelle attività. Tuttavia, secondo noi, la soluzione ideale sarebbe che questi immigrati stiano chiusi nel centro, visto che a Crotone dovrebbe vigere quella “famosa” ordinanza comunale contro accattonaggio e bivacchi. Inutile aggiungere che ribadiamo il nostro più fermo NO al fenomeno immigrazione ed hai problemi che causa su tutti i livelli; mentre non risparmiamo critiche per la pessima gestione della situazione ed il degrado che si aggiunge alla collezione da incubo della giunta Vallone. UFFICIO STAMPA PRIMA I CROTONESI – FORZA NUOVA

 

(Comunicato Stampa)